L'angolo della pelle

— 6 sostanze naturali amiche della pelle

Dopo settimane tra le mura domestiche, prenditi cura del tuo viso nutrendolo con i principi attivi presenti in queste sostanze naturali!


Il lungo periodo trascorso in casa e l’utilizzo frequente di mascherine, che non permettono certo una buona ossigenazione della cute, potrebbero aver messo a dura prova la tua pelle. E’ arrivato il momento di aiutarla a rigenerarsi! Ecco allora che la ripresa di molte attività quotidiane potrebbe essere l’occasione per iniziare a rinnovare il tuo beauty-case, con prodotti in grado di restituire benessere e vitalità al viso.

La natura è generosa di preziosi ingredienti, spesso impiegati nella cosmetica. Ma quali sono davvero efficaci? Per te ho stilato una lista delle sostanze naturali da cercare sulle etichette dei tuoi prossimi acquisti, a seconda dei risultati che vuoi ottenere. Pronti? Via!

1. OLIO DI COCCO.

È particolarmente versatile – infatti viene adoperato anche nell’industria alimentare – ma la sua applicazione topica come ingrediente di cosmetici è da sempre molto apprezzata. I benefici ottenuti dall’utilizzo dell’olio di cocco sulla pelle sono numerosi: idrata a fondo, migliora il film idrolipidico e favorisce l’eliminazione delle cellule morte. Talvolta viene impiegato in caso di dermatiti, grazie alle sue proprietà antibatteriche e antifungine.

2. OLIO DI SEMI D’UVA

È ricco di antiossidanti (in particolare acido linoleico), non è comedogenico, ovvero non ostruisce i pori, e aiuta a combattere l’infiammazione in caso di pelle acneica. Al contempo questa sostanza mantiene l’idratazione, trattenendo l’umidità della cute. In più, stimola la produzione naturale di collagene, favorendo il trattamento delle rughe e delle smagliature.

3. OLIO DI ARGAN

Questo olio vegetale, ottenuto dalla spremitura dei frutti dell’Argania spinosa – una pianta che cresce spontanea in una zona arida del Marocco – è un elisir di bellezza. È un’ottima fonte di acidi grassi linoleici e oleici, nonché di Vitamina E: di qui le sue proprietà antinfiammatorie e antiossidanti. Contribuisce infatti a proteggere la pelle dai danni dei raggi solari e aiuta a trattare i sintomi di alcune patologie cutanee come la dermatite atopica, la psoriasi e la rosacea. Inoltre, regola l’eccesso di sebo dovuto all’acne ed è un efficace idratante, perfettoper prevenire i segni dell’invecchiamento.

4. TE’ VERDE

I polifenoli presenti al suo interno hanno proprietà antiossidanti e lenitive, proteggono dai danni provocati dai raggi ultravioletti, rallentano la comparsa delle rughe, stimolano la rigenerazione delle cellule e rendono la pelle più tonica ed elastica. L’EGCG (epigallocatechina-3-gallato), contenuto in buone quantità nel tè verde, ha proprietà antimicrobiche.

5. AVENA

È caratterizzata da sostanze antinfiammatorie e amidi idratanti. Per questo motivo è spesso impiegata nella cura della pelle sensibile e irritata, come quella dei neonati e dei bambini. Aiuta a normalizzare i livelli di pH alterati nella cute secca e grazie alle saponine, veri e propri detergenti naturali, è utile nel prevenire la formazione degli antiestetici punti neri.

6. ACIDO IALURONICO

Tra gli attivi naturali amici della pelle da ricercare tra gli ingredienti dei cosmetici, c’è sicuramente l’acido ialuronico: prodotto dal nostro stesso organismo, si trova in grandi quantità nei tessuti. La sua caratteristica principale è quella di trattenere i liquidi, al fine di mantenere la struttura cutanea ben lubrificata, umida e idratata, favorendone la rigenerazione. Per darti un’idea precisa, l’acido ialuronico è in grado di trattenere fino a mille volte il suo peso molecolare in acqua! Ciò significa una profonda e preziosa idratazione di lunga durata.

Come ben sai, l’inquinamento, le radiazioni ultraviolette, lo stress ossidativo e gli agenti atmosferici possono contribuire alla disidratazione, al danneggiamento e all’invecchiamento della pelle. Proprio per questo, può essere utile scegliere un prodotto per la cura quotidiana del viso con una formulazione a base di acido ialuronico, -e- con un fattore di protezione dai raggi UVA e UVB. L’azione idratante dell’acido ialuronico, associata a quella protettiva di sostanze funzionali sinergiche, agisce migliorando l’aspetto generale della pelle del viso, ripristina la funzione di barriera del film lipidico cutaneo, e ha un effetto riparatore e lenitivo sulla cute irritata.

L’acido ialuronico, così come gli elementi naturali che ti ho suggerito prima, è un toccasana per il benessere e la bellezza della pelle del viso!