8 sport di tendenza nel 2020

Hai voglia di qualcosa di diverso rispetto ai soliti allenamenti in palestra? Ecco gli sport di tendenza nel 2020, nuovi e super originali.


La sala pesi non fa per te? Le lezioni di acquagym ti hanno stufato? Hai provato tutti i corsi proposti dalla palestra, ma nessuno ti entusiasma? Il nuovo anno porta con sé numerose tendenze in fatto di attività sportive. Ho realizzato per te questa lista con 8 sport curiosi, divertenti ed efficaci per modellare il corpo.

1. Float Fit

In numerose strutture italiane si sta facendo spazio questa nuova attività che promette un fisico da urlo, rassodando e bruciando calorie (anche 500 per ogni seduta!). In cosa consiste il Float Fit? Essenzialmente è una lezione di ginnastica di gruppo che però si svolge in piscina, su un materassino agganciato al fondo della vasca. La superficie d’appoggio non è dunque stabile come un pavimento e ciò stimola l’equilibrio e l’elasticità dei muscoli, andando a braccetto con tonificazione e perdita di peso.

Esistono diversi programmi di allenamento: intensivi o più statici, ispirati ai movimenti tipici dello yoga, e specifici per bambini. Insomma ce n’è per tutti i gusti.

2. Aerial Fit

Non solo acqua. Ti piacerebbe fare fitness letteralmente in aria? È questo il concetto dell’Aerial Fit, sport che ha origine da discipline circensi e impiega attrezzi per lavorare in sospensione. Si può ad esempio imparare a volteggiare su un cerchio sospeso o stando attaccati a un tessuto che scende dal soffitto. Come è facile immaginare, ogni muscolo del corpo viene sollecitato. Certo, all’inizio potresti trovare qualche difficoltà, ma un buon istruttore saprà guidarti passo dopo passo. Chiaramente dipende molto dall’attrezzo che scegli.

Una piccola nota: l’Aerial Fit non è appropriato per chi ha problemi di articolazioni, specialmente alle spalle o ai polsi che devono sostenere il peso e i movimenti.

3. Snowkite

È meraviglioso lasciarsi trasportare da un aquilone gigante con gli sci o lo snowboard ai piedi. Lo Snowkite è romantico e dona un senso di libertà ed euforia. Uno sforzo muscolare va comunque fatto, perché occorre mantenere l’equilibrio e seguire il vento senza cadere. Si può andare avanti per ore, ovunque vi sia una lunga distesa di neve da affrontare.

In molte località sciistiche puoi trovare le attrezzature necessarie e istruttori che sapranno consigliarti al meglio, anche se ti stai approcciando per la prima volta.

4. Pole Gym

La Pole Dance? Sì, ma non solo ballo… il nuovo trend è la Pole Gym. La lezione si svolge sempre con l’ausilio di un palo, tuttavia non ci si aggrappa sopra per volteggiare. Questo attrezzo è infatti il fulcro di determinati movimenti ginnici, concepiti per definire ogni muscolo e bruciare calorie.

Pensi che la Pole gym non sia adatta a te? C’è un’ulteriore evoluzione: l’Acqua Pole Gym. Il palo è immerso in una piscina, ancorato alla sua base, e grazie all’effetto dell’acqua tutto diventa più facile, persino le capriole. Oltre a divertirti, rassodi glutei, cosce e addome. Assolutamente da provare!

5. Arrampicata sportiva

L’arrampicata sportiva proprio quest’anno entra a far parte delle discipline olimpiche con l’evento di Tokyo 2020. Questa emozionante specialità, che già da un po’ di tempo conta molta appassionati, può essere praticata sia outdoor che indoor. Nel primo caso ovviamente ci si arrampica su una parete verticale di roccia “vera”, nel secondo invece su una parete artificiale all’interno di una sala appositamente attrezzata.

È pericolosa? Di sicuro l’arrampicata è considerata uno sport estremo, ma questo vale in una fase molto avanzata di preparazione. Se effettui le prime scalate con un insegnante, e quelle future in totale sicurezza, l’unico rischio in cui potresti incorrere è qualche escoriazione, abrasione o taglietto. L’importante è portare con te un piccolo kit di pronto soccorso da adoperare al bisogno. Nulla di ingombrante: per queste piccole ferite può essere utile un trattamento in spray pronto all’uso a base di Acido Ialuronico, Argento Metallico e Vitamina E. Questi componenti favoriscono il naturale processo di guarigione della pelle, in più creano una barriera protettiva contro la penetrazione dei batteri, riducendo così il rischio di infezioni.

L’arrampicata sportiva apporta tanti benefici, tra i quali la tonificazione muscolare, la perdita di peso, l’aumento dell’elasticità delle articolazioni, un maggiore equilibrio. A tutto questo si aggiunge la possibilità di fare sport all’aperto raggiungendo vette da cui è possibile osservare panorami mozzafiato.

6. Yoga HIIT

Per chi ama allenamenti indoor a elevata intensità, il 2020 vede tra le tendenze sportive dominanti lo Yoga HIIT. Cos’è? Si tratta di una nuova disciplina che unisce i fondamenti dello Yoga a esercizi cardio ad alto impatto, mirati a bruciare calorie e rafforzare il tono muscolare. Durante la lezione si alternano le due diverse attività. Davvero interessante, non credi?

7. Mindful Running

Mindful Running, ovvero “corsa-consapevole”. Che significa? Correre è di solito un’esperienza rilassante che libera la mente dai problemi quotidiani. Con questa nuova tendenza sportiva sarà ancora più facile. Bisogna concentrarsi sulla corsa, sul respiro, sulla postura, sull’ambiente circostante, per fare un running più salutare e distensivo. Attenzione: è un tipo di corsa libera, ovvero senza chilometri e minuti da controllare. Decisamente mi piace… e a te?

8. KravFit

Qui si gioca duro! È una disciplina che unisce tecniche di autodifesa al fitness, tutto a tempo di musica. È perfetta per le donne – nasce proprio per loro – ma può essere di stimolo pure per gli uomini. Questo sport deriva dal Krav Maga, nota tecnica di autodifesa israeliana… e a ritmo si musica la lezione diventa ancora più coinvolgente.

Non ci sono movimenti o coreografie complicate, è adatto veramente a tutti, basta iniziare con gradualità e avere un po’ di fiato. Questo sì, perché è un’attività aerobica. Stimola infatti l’apparato cardiocircolatorio e tutti i muscoli, nonché l’equilibrio, la coordinazione e la capacità di reazione a un’eventuale aggressione. Gli esperti sottolineano che con una lezione di 45 minuti si arrivano a bruciare fino a 500 calorie. Non male per essere un’attività divertente!

Hai scelto il tuo sport preferito? Qual è? Buon training e soprattutto buon divertimento!