L'angolo della pelle

— Tutti i segreti della pelle di tuo marito

La pelle dell’uomo è diversa da quella femminile e necessita di cure specifiche. Se vuoi consigliare al meglio tuo marito nella sua skincare quotidiana, leggi qui!


Gli uomini sono sempre più attenti all’estetica e alla cura della pelle, alcuni raggiungono livelli di fanatismo che le donne neppure si sognano. Lo dicono le statistiche commerciali sui cosmetici: è boom di acquisti al maschile, e le aziende si stanno sempre più attivando per la produzione di linee specifiche per l’uomo, dalle creme antirughe ai trattamenti contorno occhi.

Che tuo marito faccia parte o meno di questa schiera, se in casa sei tu ad occuparti della spesa è importante scegliere per lui prodotti adatti alla sua pelle. Se non altro per evitare che continui a saccheggiare la tua crema idratante! 😊

Scopri qui i segreti della pelle degli uomini per fare la scelta migliore.

La pelle dell’uomo? E’ diversa da quella delle donne

No, il siero notte che usi tu non va bene per tuo marito, perché la sua pelle ha caratteristiche differenti. Ad esempio ha uno spessore superiore – circa del 25% – grazie alla grande quantità di ormoni androgeni, testosterone in primis. Prima o poi anche la sua pelle diventerà più sottile, però più lentamente e in modo più graduale rispetto alla tua.

Nei maschi inoltre la pelle è più ruvida, ed è caratterizzata da una maggiore produzione di sebo che la rende più grassa, ma meno soggetta alle rughe.

Un altro aspetto importante è l’idratazione: gli uomini, a causa della barba e dei peli, e soprattutto della concentrazione elevata di ghiandole sudoripare, sudano di più secernendo più acido lattico. Questo, di solito, rende la loro pelle naturalmente più idratata. 

La cura della pelle dell’uomo

Benché abbia tutte queste caratteristiche positive, anche la pelle dell’uomo necessita di cure quotidiane. Senza contare che tuo marito deve farsi la barba – azione che può irritare la cute – e probabilmente tende a usare meno di te la protezione solare, dunque subisce maggiormente i danni dei raggi UV.

La base di una perfetta skincare da suggerire a tuo marito è la seguente.

  • Lavarsi il viso ogni mattina e sera con acqua tiepida e un detergente delicato.
  • Scegliere prodotti adatti al suo tipo di pelle. Se è grassa dovrà preferirli oil-free o non comedogenici, se invece è sensibile e facile alle irritazioni senza profumi.
  • In media ogni uomo effettua circa 17.000 rasature nell’arco della vita! Ciò provoca un continuo stress alla cute, sottoposta alla rimozione di cellule cutanee esterne (come uno scrub, ma meno delicato) e all’esposizione obbligata delle nuove cellule alle aggressioni ambientali, a cui non sono ancora pronte. Ciò rende più facile il sopraggiungere di irritazioni. Tuo marito dovrebbe saperlo, ma ribadirglielo non guasterà: la cute va bagnata e ammorbidita prima di iniziare la rasatura e, in genere, va preferita una crema da barba idratante. Il rasoio va passato nella direzione della crescita dei peli e cambiato ogni 4-5 utilizzi.
  • In caso di irritazione, può essere molto utile applicare subito dopo la  rasatura una crema all’acido ialuronico. Questo principio attivo – prodotto naturalmente dall’organismo – ha grandi proprietà idratanti ed è dunque in grado di favorire una rapida guarigione della pelle irritata, con buoni risultati estetici. E’ utile anche in caso di piccoli tagli, abrasioni, escoriazioni e scottature, per questo è sempre meglio averne in casa una confezione.
  • Anche se l’uomo ha una pelle più idratata rispetto alla donna, ogni giorno è comunque consigliata l’applicazione di una crema idratante, per prevenire la comparsa delle piccole rughe e donare alla cute un aspetto più vitale.

Come scegliere un prodotto per la pelle di tuo marito?

Ci vogliono creme idratanti dalla texture leggera, formulate appositamente per l’uomo. Già che ci sei, e sempre se convincerai la tua dolce metà, opta per soluzioni che contengano fattori di protezione solare, esattamente come fai per te. In caso di dubbi, chiedi consiglio al negoziante o al farmacista in base al tipo di pelle di tuo marito, sia essa sensibile, grassa, secca o normale.